Avviso pubblico contributo per commercianti e artigiani di area POV. Prorogato al 16 agosto

26/07/2021

110.933 euro per le imprese di Satriano di Lucania

artigiani

PROROGATO AL 16 AGOSTO 2021

L'assessore Francesco Cupparo ( con delega al POV) ha provveduto a dare mandato ai competenti uffici per la proroga di scadenza fissata al 16 AGOSTO 2021 dell’Avviso Pubblico "Sostegno alle piccole realtà artigianali, commerciali, turistiche e dei servizi del comprensorio della Val D’Agri” finanziato a valere sulle risorse del PO VAL D’AGRI distribuite tra i Comuni del comprensorio della Val D’agri in attuazione della ripartizione di cui alla DGR n. 610/2020.

Possono accedere alle agevolazioni dell'Avviso le PMI (micro, piccole e medie imprese), con sedi operative ubicate in uno dei comuni di: ABRIOLA, ACCETTURA, ALIANO, ANZI, ARMENTO, BRIENZA, BRINDISI DI MONTAGNA, CALVELLO, CASTELMEZZANO, CASTELSARACENO, CIRIGLIANO, CORLETO PERTICARA, GALLICCHIO, GORGOGLIONE, GRUMENTO NOVA, GUARDIA PERTICARA, LAURENZANA, MARSICO NUOVO, MARSICO VETERE, MISSANELLO, MOLITERNO, MONTEMURRO, PATERNO, PIETRAPERTOSA, ROCCANOVA, SAN CHIRICO RAPARO, SAN MARTINO D’AGRI, SANT’ARCANGELO, SARCONI, SASSO DI CASTALDA, SATRIANO DI LUCANIA, SPINOSO, STIGLIANO, TRAMUTOLA, VIGGIANO.

La dotazione complessiva per le imprese di Satriano di Lucania è di 110.933 euro.

SOGGETTI BENEFICIARI sono le imprese che alla data di inoltro della candidatura telematica siano costituite, attive, iscritte al registro delle imprese e rientrare in una delle seguenti tipologie:
-tipologia A: iscritte all’albo delle imprese artigiane (per le imprese che operano nel settore dell’artigianato) ad eccezione delle agenzie di pompe funebri;
-tipologia B: possedere uno dei codici di attività compresi nella sezione G “Commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli” dell’ATECO 2007 ad eccezione delle farmacie, parafarmacie e negozi di vendita di generi alimentari all’ingrosso e al dettaglio (per le imprese che operano nel settore del commercio);
-tipologia C: possedere uno dei codici di attività compresi nella sezione I “Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione”;
-tipologia D: possedere uno dei seguenti codici ATECO: codici rientranti nel gruppo 88.91 “Servizi di asili nido; assistenza diurna per minori disabili”; codice 86.90.21 “fisioterapia”; codici rientranti nel gruppo 85.5 “altri servizi di istruzione”; codici rientranti nel gruppo 93.29 “altre attività ricreative e del divertimento”, codici rientranti nella sezione J “Servizi di informazione e comunicazione”.

Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo forfettario a fondo perduto variabile tra € 1.500. a € 6.000 in funzione del volume di affari registrato nel 2019.

Lo sportello telematico è aperto a fino alle ore 18.00 del giorno 31/07/2021(PROROGATO AL 16 AGOSTO 2021). L’ordine cronologico di arrivo non determina priorità nell’erogazione del fondo perduto

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
I soggetti richiedenti devono possedere obbligatoriamente un indirizzo di posta elettronica certificata e un certificato di firma digitale. La compilazione e l’invio della domanda dovranno essere effettuati solo ed esclusivamente on-line, attraverso procedura informatizzata accessibile al seguente indirizzo internet: www.regione.basilicata.it - sezione Avvisi e Bandi,
attraverso SPID o carta Nazionale dei Servizi o  per chi è già registrato ai servizi di Regione Basilicata prima del 19.04.2017 utilizzando nome utente password e PIN.

In allegato i modelli di domanda e l’avviso integrale con i requisiti e le indicazioni sulla presentazione della domanda.

Il Responsabile del Procedimento è l’Ing. Giuseppina Lo Vecchio. Per informazioni rivolgersi a:
URP: 0971 666123 - 668055 - avviso.pmi.valdagri@pec.regione.basilicata.it.