BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER N. 2 ISTRUTTORI DI VIGILIANZA - CAT. C POSIZIONE ECONOMICA C1 – PART TIME 50% ED INDETERMINATO

16/02/2021

vigilanza

Il Comune di Satriano di Lucania, in esecuzione della determinazione n.1 del 15.01.2021 del Responsabile dell’Area Finanziaria –Ufficio del Personale, INDICE il concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di n. 2 (due) “Istruttori di Vigilanza” - Categoria C1 - con rapporto di lavoro part-time 50% e indeterminato, da assegnare all’Area Amministrativa.

Data pubblicazione: 16 Febbraio 2021
Data scadenza: ore 14:00 del 18 Marzo 2021 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:
- cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea;
- diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità);
- età non inferiore agli anni 18;
- patente di guida cat. B o superiore; 
- non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare;
- non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
- essere immune da condanne penali che precludano l’assunzione all’impiego presso gli Enti Locali;
- non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
- posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
- essere in possesso dei requisiti necessari per la nomina ad Agente di Pubblica Sicurezza;
- essere in possesso dei requisiti di idoneità psicofisica all’impiego;
- essere in possesso dell’idoneità per il rilascio del porto d’armi;
- essere in possesso della funzione uditiva normale, attestata da apposita certificazione medica;
- non trovarsi nelle condizioni di invalido civile.

MODALITA’ E TERMINI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I candidati devono presentare al Comune di Satriano Di Lucania la domanda di partecipazione al concorso (secondo l’allegato modello) entro le ore 14:00 del 18 Marzo 2021, a pena di esclusione, con una delle seguenti modalità:
- depositata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Satriano di Lucania, Via De Gregorio n. 23, negli orari di apertura al pubblico;
- per mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune Satriano di Lucania, Via De Gregorio n. 23, 85050, Satriano Di Lucania (PZ);
- mediante un messaggio di posta elettronica certificata proveniente dall’utenza personale del candidato, inviato all’indirizzo P.E.C. del Comune: comune.satriano.pz@pec.it.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA:
a) copia fotostatica di un documento di identità personale in corso di validità munito di fotografia; 
b) elenco dei documenti allegati alla domanda (FACSIMILE);
c) attestazione del versamento di euro 10,00 per tassa di partecipazione alla selezione, effettuato con la seguente modalità:
- in contanti presso il Tesoriere Comunale
- a mezzo bollettino postale, c/c n. 13087853, intestato al Comune di Satriano di Lucania – Servizio di Tesoreria, indicando come causale di versamento Tassa ammissione a concorso per Istruttore di Vigilanza;
- a mezzo bonifico bancario, intestato al Comune di Satriano di Lucania c/o Banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania - codice IBAN: IT08O0815442280000000850898, indicando la causale di versamento.

SVOLGIMENTO DEL CONCORSO
- PROVA PRESELETTIVA

Si terrà qualora il numero delle domande di concorso presentate risulti superiore a 50.
La prova si intende superata se viene raggiunto il punteggio complessivo minimo di 21/30.  
- PROVA SCRITTA:
redazione di un elaborato a contenuto teorico-pratico (descrizione di un istituto e redazione di un atto) sulle materie della prova orale, con un tempo di 4 (quattro) ore a disposizione.  
La prova si intende superata se viene raggiunto il punteggio complessivo minimo di 21/30.  
- PROVA ORALE sui seguenti argomenti:
- nozioni sull’ordinamento costituzionale italiano;
- nozioni di diritto amministrativo, con particolare riferimento al diritto di accesso (legge n. 241/1990);
- nozioni di diritto penale e di procedura penale;
- nozioni sull’ordinamento e funzioni della Polizia locale;
- leggi di pubblica sicurezza con particolare riferimento al TU in materia di stranieri extracomunitari e cittadini comunitari (D.L.vo n.286/1998 e D.L.vo n.30/2007);
- codice della strada e relativo regolamento di attuazione con particolare riferimento alle - norme di comportamento e alla procedura sanzionatoria per le violazioni;
- Legge n. 689/1981 relativamente all’illecito amministrativo: aspetti sostanziali e procedurali;
- nozioni sulla legislazione commerciale;
- elementi di legislazione urbanistica edilizia;
- elementi di legislazione ambientale;
- Ordinamento degli Enti locali;
- Normativa in materia di trasparenza ed anticorruzione.
Nell’ambito della prova orale si provvederà, inoltre, ad accertare la conoscenza:
- di una lingua straniera;
- principali applicazioni informatiche.
La prova si intende superata se viene raggiunto il punteggio complessivo minimo di 21/30.