CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19: COME SI OTTIENE

14/07/2021

1

COSA E'
E' un certificato, rilasciato in formato digitale e cartaceo, che dimostra la vaccinazione, l'immunizzazione o la negatività a un tampone.

A COSA SERVE
Serve per partecipare a eventi pubblici, per accedere a rsa o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in "zona rossa" o "zona arancione". Dal 1 luglio la Certificazione verde è valida in tutta l'Ue assicurando la piena libertà di movimento sul territorio dell’Unione.

COME VIENE RILASCIATA
Può essere scaricata attraverso le piattaforme digitali www.dgc.gov.it/web, www.fascicolosanitario.gov.it/fascicoli-regionali oppure tramite le app "Immuni" e "IO".
In alternativa la Certificazione potrà essere richiesta a medici di base, pediatri o farmacisti che potranno recuperare la Certificazione grazie al Sistema Tessera Sanitaria.

CHI PUÒ OTTENERLA
- le persone che hanno ricevuto la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni;
- chi ha completato il ciclo vaccinale;
- le persone risultate negative a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti;
- chi è guarito dal COVID-19 nei 6 mesi precedenti.

ASSISTENZA: call center 800 91 24 91 (dalle 8 alle 20); email: cittadini@dgc.gov.it.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: www.dgc.gov.it/web/faq.html