Chiesa Vecchia o di S.Maria Assunta o di Constantinopoli

Chiesa vecchia
E' la chiesa più antica del paese risalente al XII/XIII sec. Risulta caratterizzata da una torre medievale a base quadrata. Per molto tempo fu adibita a luogo di sepoltura e fu sede della Confraternita dei Morti addetta al suffragio delle anime dei defunti. All'interno, sulla parete destra, si trova un sarcofago con uno stemma gentilizio, il quale contiene le spoglie di uno dei principi che governarono il paese intorno al XIII sec. Le tele, presenti nella chiesa, raffigurano la Madonna del Rosario, la Madonna delle Grazie e l'Immacolata. L'ingresso secondario conserva una colonna di marmo montata su un basso pilastro in pietra su cui è incisa la data AD. 1585 ed uno scudo sul quale si leggono le lettere PF.