Satriano Arte e Spettacolo

Satriano Arte e Spettacolo annovera alcuni appuntamenti importanti che si svolgono nel periodo estivo e si sono consolidati negli ultimi anni, in particolare tra queste manifestazioni le più rilevanti sono il LUCANIAFOLKFESTIVAL e Per le antiche vie del Pietrafesa.

Tradizioni
Il LUCANIAFOLKFESTIVALè incentrato sulla valorizzazione della musica folk, con la quale si indica la musica popolare che insieme al canto tradizionale sono legati ad aspetti culturali di un ambito territoriale circoscritto, in particolare svolgono un ruolo importante gli strumenti musicali con cui la musica folk è eseguita e i balli che eventualmente la accompagnano.

Da una riflessione strettamente musicale e collegata alla terra di Basilicata nasce il LUCANIAFOLKFESTIVAL, che parte proprio coinvolgendo lo strumento musicale più rappresentativo: l'organetto e altri strumenti caratteristici del genere, accompagnati in particolare da balli ad essi correlati coma la tarantella.
Il festival inoltre è ospitato nello straordinario paesaggio del Bosco Ralle, la porta d'ingresso del Parco della Val D'Agri che è stato istituito nel 1998.

Il LUCANIAFOLKFESTIVAL propone al pubblico molti professionisti della musica popolare lucana, ma ha anche l'ambizione di perseguire proprio ciò che manca, ossia di diventare il vero volano di lancio di quel Folk che, partendo dalla Basilicata, si allarghi al Meridione d'Italia ed al Mediterraneo per poi guardare al mondo intero.
Il festival è pronto per affrontare prossime appassionanti “sfide”, pensando all’edizione 2010 come l’anno dell’affermazione definitiva e dell’apertura all’ambito nazionale ed internazionale.


Per le antiche vie del Pietrafesa
Per le antiche vie del Pietrafesa è un cammino all'insegna dell'arte che si svolge nel mese di agosto, dove ogni visitatore è invitato a scoprire le antiche vie del centro storico passeggiando tra i “murales”, degustando i sapori del luogo, ascoltando musica e osservando le opere del Pietrafesa, riprodotte per questa occasione in grandi dimensioni ed esposte sulle pareti delle abitazioni. Nelle due serate il percorso è arricchito da mostre pittoriche in cui sono esibiti i quadri realizzati dagli artisti che, negli ultimi anni, hanno partecipato al premio pittorico del "Pietrafesa". Si rinnova inoltre ogni anno l'appuntamento che riunisce vari studiosi dell’artista al fine di approfondire e ampliare le informazioni su una personalità di rilievo, e per molto tempo misconosciuta, nella composita realtà artistica meridionale della prima metà del XVII secolo.

La pittura e l'arte dunque sono presenti a Satriano, nel destino di un borgo che ha dato i natali al più noto pittore lucano del Seicento: Giovanni De Gregorio, detto Il Pietrafesa, e Per le antiche vie del Pietrafesa è l'occasione in cui ripercorrere e scoprire la vita di questo insigne artista lucano.